Stiamo aggiornando l'archivio, verrai rimandato al sito precedente.

Chiudi Prosegui

Dedica Scuola e Università

A- A+ 

Dedica continua a rivolgere un’attenzione particolare alle nuove generazioni con percorsi specifici riservati agli studenti delle Scuole secondarie della provincia di Pordenone, per offrire loro l’opportunità di conoscere le grandi voci del panorama letterario internazionale.

LA SCENA DELLA PAROLA
Il percorso prevede l’approfondimento della personalità di Atiq Rahimi attraverso l’approccio al suo mondo e la lettura delle opere più significative. Durante il festival, gli studenti avranno il privilegio di incontrare personalmente l’autore presso il Convento di San Francesco mercoledì 14 marzo alle ore 15.00.


PAROLE E IMMAGINI PER ATIQ RAHIMI
Il concorso mira a coinvolgere attivamente i giovani, ai quali viene chiesto di tradurre le impressioni suscitate dalla lettura di alcune opere dello scrittore nella forma a loro più congeniale, con la produzione di un saggio breve o attraverso la creazione di un’immagine ispirata ai romanzi di Atiq Rahimi.


IL BOOKBLOG DEL SALONE DEL LIBRO DI TORINO
Anche quest’anno, Dedica collabora con il Salone Internazionale del Libro di Torino. Gli incontri vengono documentati nello spazio del Salone riservato al BookBlog, giornale online realizzato dagli studenti per dare conto di personaggi, idee ed eventi relativi ai più importanti festival letterari d’Italia. Per Dedica è al lavoro un gruppo di blogger del Liceo Grigoletti di Pordenone; referente del Progetto per la Scuola è la professoressa Flavia Coral.
Info: bookblog.salonelibro.it


PREMIO SPECIALE DEDICA
È istituito nell’ambito del concorso “Europa e Giovani 2018” proposto dall’IRSE - Istituto Regionale Studi Europei, nella sezione riservata agli studenti universitari.
I riconoscimenti verranno assegnati agli autori dei migliori elaborati sulle opere di Atiq Rahimi, seguendo la traccia “Una Kabul che è in noi”: «L’opera dello scrittore e cineasta afgano Atiq Rahimi si snoda su due versanti, entrambi legati al suo Paese d’origine. Il primo riguarda la follia della guerra, il calvario della popolazione inerme, l’inasprirsi della già difficile condizione femminile; il secondo tocca la dimensione personale ed intima dell’autore. Analizza alcune di queste tematiche alla luce delle tue letture, con eventuali riferimenti anche alla filmografia dell’autore che sarà ospite del Festival Dedica 2018 a Pordenone».
Info: www.centroculturapordenone.it/irse


DEDICA ALL'UNIVERSITA' CA' FOSCARI
Prosegue la collaborazione di Dedica con l’Università Ca’ Foscari di Venezia, che nel 2018 celebra i 150 anni dalla sua Fondazione. La conversazione con Atiq Rahimi dal titolo “Il potere delle parole” sarà condotta da Marie-Christine Jamet, direttrice dell’Alliance Française di Venezia, con Gabrielle Gamberini.
L’incontro, aperto agli studenti e al pubblico, è coordinato da Pia Masiero, direttrice del festival Incroci di Civiltà, promosso dall’Ateneo veneziano e partner di Dedica.
Appuntamento a Ca’ Bernardo presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati martedì 13 marzo alle ore 11.00.