Stiamo aggiornando l'archivio, verrai rimandato al sito precedente.

Chiudi Prosegui

Dodici movimenti per in-completare

A- A+ 

Lettura del testo tratto dal libro La ballade du calame di Atiq Rahimi
con Alice e Atiq Rahimi
coordinamento scenico di Ferruccio Merisi
interventi musicali di Giorgio Pacorig

In questo testo Atiq Rahimi ritorna sul tema sotteso a tutta la sua opera: il distacco forzato dal proprio Paese, lo sradicamento che rende per sempre chi lo subisce “un essere errante intessuto di altrove”. Il racconto intimo e poetico della condizione di esiliato e della ferita insanabile che ne segue prende vita in scena attraverso la voce dell’autore, cui si alterna quella di Alice Rahimi.

 

Alice Rahimi
Attrice, è nata a Parigi nel 1996. Scopre molto giovane la sua passione per l’arte drammatica. A 17 anni supera l’audizione per entrare allo Studio Teatrale d’Asnières e successivamente segue i corsi di recitazione al Foyer. Nel 2017 è ammessa al Conservatorio Nazionale Superiore di Arte Drammatica di Parigi. Ha recitato in teatro, alla Maison de la Poésie e in cortometraggi per la televisione.

Ferruccio Merisi
Ha scritto e/o diretto, dal 1976 a oggi, oltre cento spettacoli per il teatro. Con la sua attuale compagnia, la Scuola Sperimentale dell’Attore di Pordenone, si occupa di linguaggi performativi contemporanei, includendo, in questo orizzonte, anche i progetti di ascolto e di assistenza espressiva verso le differenze.

 

in collaborazione con    

 

Giovedì 15 marzo – ore 20.45
Pordenone – Convento San Francesco
Ingresso €8.00 (posto numerato)